FERMO – Jovanotti cantava ‘Mamma, guarda come mi diverto’; ora, nel fermano per i giovani c’è ‘Mamma, esco a fare due passi’, social radio diventata realtà in questo inizio 2021. E’ uno strumento riservato ai giovani; un modo per andare a passeggio per la strada, per tutte le strade del mondo. Una esperienza open.

“La strada è il luogo di tutti, caratterizza la metropoli come la provincia, il centro come la periferia. Per strada, i giovani vivono la comunità, si incontrano, fanno nascere progetti, idee, relazioni. Pensieri e azioni che evolvono in viaggi, cultura, musica, volontariato, lavoro, formazione, eventi, aggregazione, arte”: questo è per i promotori.

Tutto parte dal blog ‘Mamma, esco a fare due passi’ in cui Giuseppe Iadonato (foto a sinistra) racconta i suoi viaggi in giro per il mondo. A lui si affianca Andrea Marsili (foto al centro) che, con l’esperienza nella progettazione maturata in Tur.is.Marche, mentre il sound editor Nicola Consoli (foto a destra) porta in dote il suo lavoro su musiche a montaggi.

Il progetto nato in maniera spontanea, assume fisionomia e finalità sempre meglio definite quando viene selezionato per far parte nel primo network radiofonico digitale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani (ANG) che gestisce, in Italia, i programmi europei Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà. Così ‘Mamma, esco a fare due passi’ viene promosso tramite ‘Ang inRadio più di prima’, bando finanziato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Programma Europeo Erasmus+. 

Le prerogative della social radio vengono ulteriormente implementate dall’Ambito Territoriale e Sociale XIX di Fermo che, sposando il progetto, vi convoglia il laboratorio ‘Web Young Radio’, condotto dal comunicatore Paolo Nanni, la cui mission è offrire ai giovani dai 16 ai 24 anni, residenti in provincia di Fermo, l’opportunità di entrare in redazione, avere a disposizione uno spazio radiofonico libero in cui confrontarsi, raccontarsi, crescere. 

Le rubriche

Tratteranno stili di vita, esperienze, linguaggi artistici, ambiente, costume, promozione sociale e territoriale: tutto questo e molto altro, per valorizzare l’autenticità, le risorse presenti nel territorio e il fermento giovanile più spontaneo.

Apre la programmazione “Mamma, esco a fare due passi” la rubrica più identitaria del progetto, quella dedicata ai viaggi: ‘Strade del mondo’. Quindici podcast, racconteranno come si vive nelle città più popolari, quelle che solleticano i sogni di partenza dei giovani: Londra, Lisbona, New York, Barcellona, Amsterdam, Tokio, Parigi e tante altre. La rubrica è curata da Giuseppe Iadonato, Nicola Consoli e Andrea Marsili.

Ci sono loro anche dietro altre rubriche: ‘Una buona idea’, creata e condotta da Cristina Offidani e dedicata a gente del fermano che ha realizzato progetti anticonvenzionali; ‘Uno sguardo all’Europa’, podcast di Andrea Marsili sulle opportunità che ANG e organismi europei mettono a disposizione per esperienze, lavori o formazioni all’estero.

Paolo Nanni cura ‘Mind trap’, rubrica video e podcast su come sventare trucchi e trappole che condizionano e fanno cadere in errore la nostra mente. Una guida a puntate per disinnescare il marketing feroce, ad esempio sulle insidie rappresentate dal gioco d’azzardo.

Ai nuovi redattori Emanuele Rongoni, Giacomo Brandani, Marco Occhiuto, Filippo Rocchi, Andrea Ranieri, tutti del fermano (18 anni l’età media) è affidata ‘Who guess’, rubrica in video dedicata a interviste ed esibizioni di artisti del territorio che ruotano nell’ambito della musica. 

“Mamma, esco a fare due passi” è in onda su Facebook, Instagram, Youtube, Tik Tok e Spotify. I podcast saranno scaricabili sia su Google Play e I-Tunes, come pure su Spreaker e Deezer. 

Per collaborare: mammaescoafareduepassi@gmail.com.

Ma.Co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categoria

Uncategorized